• Sab. Set 18th, 2021

Pro: i supereroi per Garth Ennis

Garth Ennis è uno degli scrittori di maggior fama nel panorama fumettistico attuale. Parte di questo successo è dovuto sia alle sue produzioni piuttosto atipiche e mature rispetto ai titoli mainstream del fumetto americano di oggi, nonché per la recente serie “The Boys” uscita su Amazon Prime video.

Detto ciò risulta impossibile non trovare in Pro , da poco pubblicato nel edizione XXXL dalla Saldapress, la perfetta summa di tutti gli elementi tipici “Ennissiani”. La trama è semplice quanto intrigante: ad una giovane prostituta vengono donati dei superpoteri per dimostrare che chiunque può essere un eroe, da ciò nascerà la Pro, una supereroina che dovrà fare i conti con i suoi modi di fare decisamente fuori dal comune per un “eroe” ed i suoi colleghi in costume. Ennis usa questo pretesto per rivelarci la sua opinione sugli eroi in calzamaglia, tendendo non solo a ridicolizzarne la figura ma smontando completamente l’intera immagine del supereroe senza macchia e senza timore, mettendone in luce gli elementi più contraddittori e ingenui.

Grande merito va anche alla disegnatrice Amanda Conner dotata di un tratto fumettoso e pop che si abbina perfettamente allo stile narrativo dello scrittore. Degni di nota anche i design dei costumi veramente perfetti. L’edizione Saldapress conta anche interessanti extra contenenti studi dei personaggi da parte della disegnatrice

Finita l’analisi risulta impossibile non trovare una somiglianza tra questo volume e l’opera che in questi mesi è la più discussa dell’autore ovvero “The Boys“. Difatti vista la somiglianza della critica nei confronti dei supereroi presente in tutte e due le storie viene difficile non trovare in ” Pro” un primo prototipo dell’idea fondatrice di The Boys.

Dando un’opinione completamente soggettiva non posso negare di non essere mai stato un fan dello stile di Ennis, che trovavo asfissiante soprattutto nelle serie di una lunghezza consistente. Nonostante ciò “Pro” non mi ha fatto provare questa sensazione anzi mi ha portato a passare una piacevole ora in compagnia di una storia divertente che dispone di alcuni dialoghi veramente ispirati. Il comparto artistico secondo me è senza dubbio il lato migliore del volume, davvero bello, colorato, pop e ricco di espressività nei volti dei personaggi.


In conclusione Pro risulta essere un prodotto di buona qualità, divertente e ben disegnato. Perfetto per gli amanti di Garth Ennis, in particolare potrebbe essere di piacevole compagnia per gli amanti di The Boys.

Pietro

Amante dei supereroi sin da bambino vi esporrà le sue opinioni su fumetti e cinema con tutta la sua passsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *