• Mar. Set 21st, 2021

Apex Legends S5 e altre storie – Audentes Fortuna iuvat

Iniziamo con due notizie in tema gaming alquanto interessanti:

Apex Legends: la stagione 5 è ormai alle porte.

È uscito nei giorni scorsi il reveal trailer della prossima stagione del famoso Free-to-Play targato EA in arrivo il 12 maggio, chiamata La Fortuna Degli Audaci, che annuncia il nuovo operatore Loba Andrade. Nel filmato ci raccontano la sua storia e quindi il motivo che l’ha spinta ad immergersi nelle sfide delle arene Battle Royale di Apex: il suo nemico acerrimo e Revenant, colui che ha ucciso i suoi genitori lasciandola orfana, così tutta da sola ha dovuto ricostruirsi una vita diventando la ladra più furba e temuta di tutta la Frontiera. Secondo un’attenta revisione si presume che le sue abilità saranno:

  • Lanciare un disco in una direzione e teletrasportarcisi
  • Rivelare attraverso i muri un tipo di bottino (a scelta fra: armatura, cure, accessori, zaini, munizioni e granate) 
  • Posizionare un dispositivo che rubi tutto il bottino circostante
  • Vedere il bottino circostante attraverso le pareti ed esplorare aree “segrete” nelle casse del bottino

La nuova season porterà con sé anche altre novità, come ad esempio l’arrivo di contratti e missioni in-game, probabilmente simili a quelle già presenti sul “nuovo” Battle Royale di Activision, Call Of Duty: Warzone, anche se in realtà non ne sappiamo ancora molto quindi non ci resta che aspettare ancora qualche giorno per scoprirlo. Intanto potremo godere della nuova modalità a tempo “Armatura da Battaglia” che ti trova catapultato nell’arena de I Confini Del Mondo, dove saremo armati tutti fin dallo start solo di una P2020 ed un’armatura standard uguale per tutti, non troveremo quindi durante la battaglia altre corazze, ma solo celle e batterie scudo più tutti gli altri equipaggiamenti. Inoltre da ieri sera (6/05) fino alle 19 del 9 maggio è iniziata una nuova fase dell’evento dove ci troveremo stavolta equipaggiati di un’armatura viola, fase che verrà succeduta da un’altra in cui invece avremo solamente scudi EVO che si fortificheranno man mano che infliggeremo danni ai nemici, col termine previsto il giorno dell’arrivo della nuova season. Per cui non ci resta che attendere l’arrivo della nuova Leggenda Loba e tutte le altre sorprese ci aspettano.

Ma non è tutto per le novità legate al mondo del gaming…

Parliamo inoltre dell’uscita attesissima di The Last Of Us 2 previsto in arrivo per il 19 giugno dopo il rinvio causa covid-19. È uscito ieri infatti lo story trailer a creare ancora più hype nei giocatori, che finalmente dopo anni di attesa potranno giocare il sequel dell’amatissima esclusiva Sony.

Nel gioco vestiremo quindi i panni di Ellie, che ormai ha 5 anni in più, rispetto al primo, ed è pronta per la sua vendetta, e scopriremo quindi cosa ha portato lo sconvolgente finale del primo capitolo. Nel reveal trailer vedremo principalmente la storia narrativa, ma non mancano alcuni scorci di gameplay. La Naughty Dog ci tiene comunque a farci notare che ci saranno anche altre novità in arrivo prima dell’uscita del gioco, per il quale è stato nuovamente aperto il preorder disponibile sul PlayStation store e Duckmann ci informa inoltre che le copie fisiche dovrebbero essere disponibili già al day-one, anche se potrebbero esserci variazioni a seconda della regione e del distributore. Vi invitiamo quindi a guardare il video trailer e farvi una vostra idea, facendoci magari sapere cosa ne pensate e quanto state aspettando l’uscita di questo capolavoro targato Naughty Dog sulla nostra pagina Facebook o Instagram, state però attenti a spoiler e leaks che potrete (purtroppo) trovare sia sul web che nei commenti stessi del reveal trailer, ragion per cui Sony è stata infatti costretta a disattivare la possibilità di commentare il video. Adesso non ci resta che aspettare poco più di un mese per poter finalmente “toccare con mano” uno dei titoli più attesi degli ultimi anni e, probabilmente, l’ultima esclusiva (insieme a Ghost of Tsushima) di questa generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *