• Sab. Giu 19th, 2021

Sunday Summer Stories-Esordio di Bandabendata

Posted by MARTINA FRATTINI on OTTOBRE 27, 2020

Ormai l’estate è finita da un po’, non stiamo più sudando sotto l’ombrellone né fatichiamo a dormire per le fastidiose zanzare che tentano di prosciugarci….ma oggi ci tuffiamo di nuovo in quell’atmosfera ardente per parlavi del volume antologico dedicato a questi racconti un po’ fuori dal comune: Sunday Summer Stories una raccolta di 11 storie diverse fra loro raccontate in 180 pagine a colori. Il progetto è nato dall’unione collettiva di sei professionisti appassionati di fumetti e che hanno esordito appunto nell’estate post quarantena regalandoci dei racconti leggeri su cui provare a liberare la mente dai problemi che ci affliggono giornalmente . Il team di Bandabendata è composto da Daniele Presicce, Danilo DAB Barbarinaldi, Shannice Alogaga, Filippo Carletti, Alma Velletri e Teo Eustass Paolicelli. Ospiti: Ilenia Trano, Valerio Buratta, Lorenzo Miola e Mauro Di Stefano. La copertina del fumetto è stata realizzata da Flavia Biondi.

Ogni racconto, come si può notare dall’immagine sopra, vive di vita propria, ciò che sottolinea ancora di più il carattere antologico di questo fumetto è appunto la diversità sia stilistica dei disegni che del tema trattato in essi, abbiamo un racconto più fantasy, uno più umoristico, uno più noir, uno più profondo ed introspettivo, horror e via così alla scoperta di ciò che i diversi autori e disegnatori hanno voluto provare a trasmettere. Prima fra tutte la “leggerezza” la consapevolezza di essere a tutti gli effetti una lettura scorrevole e godibile.

Il primo racconto a tema Fantasy è intitolato Mera di Daniele Presicce, abbiamo una donna, un bambino che è suo nipote e un drago, verrà ingaggiata una lotta fra tuoni fulmini e….magia.

Il terzo racconto Non l’ho più visto in vita mia di Teo Eustass Paolicelli e Lorenzo Miola ha quell’aria un po’ criptica di una storia profonda raccontata solo e puramente dalla parte del disegno, senza parole, senza avere il bisogno di spiegare nulla.

In contrapposizione al racconto precedente troviamo il quarto chiamato Questo gelato resisterà all’ombra del mio cuore recluso di Filippo Carletti, qui si ha una storia dai caratteri più cartoon, con personaggi molto espressivi e un dialogo a dir poco frenetico e colorito.

Il quinto intitolato Pianeta a canne mozze di Valerio Buratta e Teo Eustass Paolicelli richiama un po’ le storie di Diabolik, anche qui non viene abbandonata l’espressività classica dello stile cartoonesco ma il tutto è basato su di una storia bizzarra e divertente.

Durante la lettura si capisce come il filo conduttore di ogni episodio a sé è il luogo comune a tutte, ovvero il paesello di Bagni Di Madrepòra e anche qualche intrusione di altri personaggi scorrendo episodio per episodio. All’ultimo capitolo poi si prenderà coscienza del “mistero” che lega ogni personaggio ad ogni storia. La Bandabendata innoltre fa un simpatico regalo ai suoi lettori proponendo loro una Playlist chiamata Banda Balera e disponibile su Spotify con cui tuffarsi in una festa a bordo piscina di un fantomatico villaggio turistico allegro e variopinto. Sunday Summer Stories è una autoproduzione, 2020 brossurato, a colori 12,00 euro e acquistabile sul sito di Bandabendata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *