• Mar. Set 21st, 2021

Tex Dakotas – Recensione

La Bonelli ci regala, in questa edizione di lusso, la storia Dakotas di Tex.


Scritto da Gianluigi Bonelli e disegnato dal bravissimo Giovanni Ticci, siamo di fronte ad una classica storia dei Tex Willer.


Tex, suo figlio Kit, Tiger Jack e ovviamente il fido vecchio amico Kit Carson sono in viaggio, quando si imbattono nel cadavere di un indiano e risalgono alla tribù di origine per saperne di più.
La trama è molto semplice e lineare, come la storia del resto, tuttavia occorre fare delle precisazioni: è una bellissima storia western, ma proprio per questo fattore non è per tutti. La storia è molto verbosa, stracolma di dialoghi articolati che appesantiscono le 200 pagine del volume.


Quindi, se vi piace il genere e vi piace Tex, questa storia vi piacerà, lineare ma intrigante. L’unico difetto, se proprio vogliamo trovarlo, è un finale un po’ affrettato. I disegni di Ticci sono duri e netti, ma in perfetto stile Tex Willer, e non gli si può dire nulla. Molte tavole d’azione sono dinamiche e ben proporzionate, insomma davvero gradevoli.
Simpatiche le gag che troviamo ogni tanto che sono sempre piacevoli e mai fuori luogo.


In conclusione un volume che consigliamo a tutti i fan di Tex, che non rimarranno affatto delusi.
Fateci sapere voi cosa ne pensate della storia mi raccomando!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *