• Mar. Set 21st, 2021

AMERICAN GODS

Dall’11 gennaio in esclusiva su Prime Video 
la terza stagione con un episodio a settimana

Versione originale, sottotitolata e doppiata

American Gods racconta l’epica storia di un’inevitabile guerra tra i Vecchi Dei della mitologia e i Nuovi Dei della tecnologia. Ricky Whittle interpreta l’ex galeotto Shadow Moon, un uomo a servizio del misterioso Mr. Wednesday, interpretato da Ian McShane (Deadwood, John Wick) – che scoprirà, non solo che il suo carismatico ma inaffidabile capo in realtà è il Dio norreno Odino, ma anche che è…suo padre. Nella terza stagione, Shadow cerca disperatamente di sfuggire a questo destino andando ad abitare nell’idilliaca e nevosa cittadina di Lakeside, in Wisconsin, e di creare il proprio destino da sé, guidato dagli dèi della sua stirpe, gli Orishas. Scoprirà presto che le acque apparentemente calme della cittadina hanno sorgenti profonde, oscure, dalle quali non puoi scappare solo perché sei un dio. L’unica scelta – ed una scelta obbligata – è decidere che tipo di dio essere.

Il cast di American Gods include anche Crispin Glover che interpreta  Mr. World, Demore Barnes nei panni di Mr. Ibis, Devery Jacobs nel ruolo di  Sam Black Crow, Blythe Danner è Demeter, Marilyn Manson è  Johan Wengren, Julia Sweeney è Hinzelman, Iwan Rheon è Liam Doyle, Danny Trejo è Mr. World, Peter Stormare è Czernobog, Denis O’Hare è Tyr, Lela Loren è Marguerite, Dominique Jackson è Ms. World, Wale è Chango, Herizen Guardiola è Oshun, e Eric Johnson è Chad Mulligan. 

JAMES MAY: OH COOK!

Dal 15 gennaio in esclusiva su Prime Video 

Versione originale, sottotitolata e doppiata

James May: Oh Cook è una serie non-fiction Amazon Original in sette episodi con James May. La serie sarà basata sul primo libro di ricette di James intitolato ‘Oh Cook!: 60 easy recipes that any idiot can make’. Con un titolo ispirato a uno dei più noti modi di dire usati dal presentatore durante The Grand TourJames May: Oh Cook è una serie che parla di cucina ma vista dalla prospettiva di qualcuno che non sa veramente cucinare. Per la durata della serie James dimostrerà al pubblico che se sei in grado di cucinare decentemente un paio di cose, sai cucinare qualsiasi cosa. Lo show mostrerà James alle prese con alcune delle 60 ricette che ha dovuto imparare dal suo libro. Ogni episodio sarà dedicato ad uno specifico tema culinario come ad esempio la pasta, i classici da pub, il cibo indiano, le torte, gli arrosti, e in ognuno verranno presentate tre ricette oltre ad alcuni piatti facili e veloci da preparare direttamente con gli elementi immancabili in tutte le dispense.

STAR TREK: LOWER DECKS

Dal 22 gennaio in esclusiva su Prime Video

Versione originale, doppiata e sottotitolata

Creata dal vincitore dell’Emmy Mike McMahan (Rick e Morty, Solar Opposites), la nuova serie animata in dieci episodi Star Trek: Lower Decks si svolge nel 2380 e si concentra sull’equipaggio di supporto che presta servizio su una delle astronavi meno importanti della Flotta Stellare, la U.S.S. Cerritos. Ensigns Mariner, Boimler, Rutherford e Tendi incastrare i loro compiti e le loro vite sociali, spesso mentre la navicella è scossa da una moltitutidine di anomalie galattiche. Fra l’equipaggio della Flotta Stellare che risiede sottocoperta nella U.S.S. Cerritos ci sono il Guardiamarina Beckett, con la voce di Tawny Newsome, il Guardiamarina Brad Boimler, con la voce di Jack Quaid, il Guardiamarina Tendi, con la voce di Noël Wells e il Guardiamarina Rutherford, con la voce di Eugene Cordero. Tra i personaggi della Flotta Stellare c’è anche l’equipaggio del ponte con il capitano Carol Freeman, con la voce di Dawnn Lewis, il comandante Jack Ransom, con la voce di Jerry O’Connell, il tenente Shaxs, con la voce di Fred Tatasciore e il Dottor T’Ana, con la voce di Gillian Vigman. Nella serie anche alcuni camei degli attori di Star Trek: The Next GenerationStar Trek: Picard come Jonathan Frakes e Marina Sirtis.  

I AM GRETA

Dal  3 gennaio
in anteprima esclusiva su Prime Video

Versione originale, doppiata e sottotitolata

Un intimo documentario che racconta la storia dell’adolescente attivista per il clima Greta Thunberg attraverso filmati avvincenti e mai visti prima, diretto dal regista svedese Nathan Grossman. A partire dallo sciopero scolastico solitario per una giustizia climatica fuori dal parlamento svedese, Grossman segue Greta nella sua ascesa alla ribalta e nel suo impatto globale galvanizzante che ha scatenato scioperi scolastici in tutto il mondo. Il film culmina con il suo incredibile viaggio nel 2019 in barca a vela nell’Oceano Atlantico per raggiungere New York e parlare all’ONU durante il Summit sul clima.

LA STANZA

Dal 4 gennaio
in anteprima esclusiva su Prime Video

Un thriller psicologico che va a scandagliare l’animo e i segreti di tre personaggi: Giulio (Guido Caprino), Stella (Camilla Filippi) e Sandro (Edoardo Pesce).  
Una storia tesa e affilata come una lama in cui la posta in gioco non potrebbe essere più alta. 
La mattina in cui Stella decide di togliersi la vita, alla sua porta bussa uno sconosciuto che sembra conoscerla fin troppo bene. Quando poi in casa arriva anche Sandro, l’uomo che ha spezzato il cuore di Stella, una situazione già complicata si trasforma rapidamente in caos: Giulio, lo sconosciuto, sembra intenzionato a portare alla luce tutti i segreti della casa. Chi è Giulio? Cosa nascondono Stella e Sandro? 

SUL PIÙ BELLO

Dall’8 gennaio
in anteprima esclusiva su Prime Video

Marta, tanto simpatica quanto bruttina, soffre dalla nascita di una rara malattia genetica. Nonostante tutto, Marta è la ragazza più solare che abbiate mai conosciuto. Carattere travolgente ha fretta di fare tutto e subito. A 19 anni come ogni ragazza della sua età sogna il grande amore ma lei non è una che si accontenta e prima che la sua malattia degeneri vuole sentirsi dire “ti amo” da un ragazzo bello… il più bello di tutti. I suoi amici e coinquilini Jacopo e Federica sono la sua famiglia e ogni volta fanno il possibile per dissuaderla dal puntare troppo in alto. Finché ad una festa Marta vede Arturo: bello, sicuro di sé e per lei completamente inarrivabile. In altre parole, la preda perfetta. Ma mentre i fedeli amici si preparano a gestire l’ennesima delusione, lei sente che stavolta le cose andranno in maniera diversa anche se dovrà vedersela con Beatrice, una temuta rivale che tenterà di scombinare il suo piano d’amore.

ONE NIGHT IN MIAMI

Dal 15 gennaio in esclusiva su Prime Video

Versione originale, sottotitolata e doppiata 

Durante un’incredibile notte del 1964 quattro icone dello sport, della musica e dell’attivismo si incontrano per festeggiare una delle rimonte più importanti della storia della box. Lo sfavorito Cassius Clay (Eli Goree), che da lì a poco avrebbe cambiato nome in Muhammad Ali, ha infatti appena battuto il campione dei pesi massimi Sonny Liston presso la Convention Hall di Miami, e vuole festeggiare con tre dei suoi amici: Malcolm X (

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *