• Ven. Giu 18th, 2021

Dylan dog 413 I padroni del nulla – Recensione

DiPaolo

Feb 7, 2021 , ,

Oggi parliamo del nuovo numero in casa Sergio Bonelli Editore di Dylan Dog, numero 413 intitolato “I padroni del nulla“.


Testi e disegni sono di Ambrosini e qui ci troviamo di fronte ad un numero davvero interessante di Dylan, non perfetto ma sicuramente molto avvincente.


La trama ha una prima traccia onirica davvero spettacolare, segue poi sul finale una trama reale per farci staccare dai dialoghi interessanti ma forse alla lunga troppo statici della trama principale.


I disegni, molto abbozzati, funzionano sui vari pulcinella ma non sui volti delle persone che spesso risultano essere un’amalgama di poche linee senza unione.


Purtroppo non è un numero spettacolare da recuperare assolutamente, ma indubbiamente vale la pena dargli una letta per avere una personale opinione.
Ambrosini cita anche, casualmente ma che non stona, una bellissima citazione a quel gran cult di Frankenstein Junior con uno scambio di battute celebre fra Igor e Frankenstein.


Dylan Dog rimane sempre in casa Bonelli uno dei titoli più apprezzati, giustamente, essendo così versatile da un numero all’altro riuscendo a toccare molti temi e riprendendoli per vederne le varie sfaccettature.


Una lettura che non sconsigliamo, e che perché no? Un punto di partenza per nuovi lettori o grandi ritorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *