• Ven. Giu 18th, 2021

Salve a tutti lettori di Octonet!

Eccoci oggi con un nuovo articolo di approfondimento su “Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”. Questo viaggio che abbiamo intrapreso tra i principali castelli di Westeros, ci porta oggi a parlare di Castel Granito, castello principale della famiglia Lannister.

Abbiamo detto “castello principale” non a caso, perché solo la linea principale dei Lannister risiede all’interno di esso, mentre tutti i parenti meno prossimi si trovano a Lannisport.

Castel Granito è scavato in una enorme collina di pietra affacciata sul mare del tramonto, e si dice che, somigli ad un leone che riposa al tramonto.

La famiglia Casterly, i primi proprietari del castello costruirono una fortezza sulla sommità della collina e col passare dei millenni, le difese vennero espanse con mura, cancellate e torri d’avvistamento. La base della rocca contiene larghe caverne scavate dall’acqua, mentre all’interno, la pietra è stata minata per migliaia di anni; risultano esser presenti centinaia di tunnel e altrettante vene d’oro ancora non sfruttate.

Castel Granito come viene descritto nei libri

La rocca, secondo alcune misurazioni, è alta tre volte la Barriera, ed è lunga almeno due leghe da ovest ad est (circa 9km e mezzo). Nelle sue viscere, vi si possono trovare delle stanze in cui, una volta, venivano tenuti i leoni e i prigionieri più pericolosi.

La “Bocca del Leone”, l’entrata principale di Castel Granito, è un’enorme caverna naturale alta poco meno di 70 metri e i suoi scalini possono far passare, nello stesso momento, almeno venti cavalieri. Il suo porto ha moli e magazzini, e possono attraccarvi anche navi di ragguardevoli dimensioni.

Castel Granito non è sempre appartenuto ai Lannister, infatti la proprietà risale a loro da Lann l’astuto, chiamato così perché, come vuole la leggenda, con la sua astuzia sia riuscito a far uscire dalla rocca i Casterly ed a quel punto, reclamarla per sé.

Durante la conquista di Aegon, re Loren I Lannister si alleò con Mern IX Gardener, Re dell’Altopiano contro Aegon il Conquistatore. Questa alleanza venne sconfitta nella battaglia detta “il campo di fuoco” portando il re Lannister ad arrendersi, venendo poi confermato come guardiano dell’Ovest.

La regina Visenya Targaryen disse di essere felice che si fosse arreso, poiché, se si fosse nascosto nel proprio castello, nemmeno con i draghi sarebbero riusciti a sconfiggerlo.

Castel Granito nella serie TV

Ed ecco ora invece qualche curiosità sul castello:

– Nessun Point of View nel libro si svolge a Castel Granito, mentre nella serie TV appare nella settima stagione, con gli immacolati che conquistano il castello passando da una grotta marina;

– La principessa Rhaena Targaryen ha qui dato alla luce le figlie gemelle Aerea e Rhaella;

– Tyrion (nei libri) assolda la compagnia dorata promettendo di pagarli di tasca sua con l’oro di Castel Granito;

– La rocca non è mai caduta in guerra, l’unica volta in cui è stata conquistata, è stata con la furbizia di Lann l’astuto;

Per oggi è tutto!

Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e alla prossima!

Fonte: awoiaf.westeros.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *