• Mar. Set 21st, 2021

Bentornati lettori di Octonet! Io sono Aurora e oggi sono qui per parlarvi del nuovissimo Comedy Show LOL: Chi ride è fuori, come avrete letto dal titolo. Si tratta di un nuovo prodotto di Amazon Original tutto Italiano, disponibile dal 1° Aprile con le prime 4 Puntate, gli ultimi 2 Episodi saranno invece sulla piattaforma Amazon Prime Video a partire dall’8 Aprile.

Ringrazio tantissimo Amazon Prime Video Italia per avermi dato la possibilità di vedere in anteprima LOL: Chi ride è fuori, e di condividere i miei pensieri con voi lettori.

Trama: LOL: Chi ride è fuori, è una sfida fra dieci comici professionisti che dovranno restare seri per sei ore consecutive provando, contemporaneamente a far ridere i loro avversari, per aggiudicarsi un premio finale di 100.000 euro che andranno ad un ente benefico scelto da chi vincerà. I comici in gara saranno protagonisti di un esperimento comico senza precedenti che li vedrà sfidarsi a colpi di battute, cercando di strappare una risata al gruppo senza mai cedere alla comicità degli avversari, arricchendo la serie di diversi stili comici: stand-up, improvvisazione, commedia fisica e tanto altro. Ad osservare questa esilarante gara comica dalla control room, un inedito arbitro e conduttore, Fedez, affiancato dalla co-host Mara Maionchi. Alla prima risata di uno dei comici, scatterà un cartellino giallo di ammonizione, seguito alla successiva, dal temuto cartellino rosso di espulsione dal gioco. Chi per ultimo rimarrà serio sarà il vincitore e potrà effettuare la donazione.

Cast

Fedez: Host del Programma, a lui spetta il “lavoro sporco”. Deve infatti ammonire i concorrenti nel caso sorridessero o ridessero nell’arco delle ore previste dall’esperimento. È anche quello che però insieme a Mara si diverte di più, potendo commentare e divertendosi dalla cabina di controllo.

Mara Maionchi: Co-Host del programma. A lei effettivamente non spetta nessun compito di rilievo, se non quello di disturbare Fedez durante l’ispezione delle telecamere alla caccia dei sorrisi e delle risate involontarie dei vari comici in gara. Lasciatemelo dire, ci riesce maledettamente bene!

Elio: Il più eccentrico dei partecipanti. Forse non un vero e proprio comico, ma sicuramente un intrattenitore degno del programma. Non tenta espressamente di far ridere, è tutta la sua figura che sprizza comicità.

Caterina Guzzanti: Una delle concorrenti più temute, capace di compostezza ma davvero pericolosa quando decide che è il momento di attaccare. Ho apprezzato moltissimo i suoi momenti “folli”.

Lillo: Attore e Umorista italiano. Incarna la “vecchia scuola” all’interno del Comedy Show ideato dal Rapper. Incredibilmente agguerrito e capace, sicuramente uno dei concorrenti più temuti dagli altri partecipanti.

Angelo Pintus: Quanti di noi, da piccoli (o non) si sbellicavano per i suoi sketch a Colorado? Alzate la mano. Qui in veste di “padre” ma anche “boia”. È infatti quello che ci va giù più pesante, utilizzando tutte le armi a disposizione pur di vincere. Che sia un tipo competitivo?

Frank Matano: Uno dei miei preferiti all’interno dell’esperimento, se non il mio preferito. È buffo senza volerlo ed è veramente preoccupato di non farcela. Divertente nel suo panico e nella propria naturalezza.

Katia Follesa: Comica, Conduttrice Televisiva e Radiofonica e nel contempo Attrice. Insomma, ci chiediamo cosa altro non faccia questa donna e come trovi il tempo di gestire i numerosi impegni pur rimanendo di una freschezza e di una simpatia disarmante. Probabilmente la riconoscerete per la conduzione di Junior Bake Off Italia e per la co-conduzione insieme a Damiano Carrara di Cake Star – Pasticcerie in Sfida, ma qui non voleranno torte in faccia, la Follesa è pronta a sfoderare tutto il suo talento comico per vincere la sfida.

The Jackal’s Ciro e Fru: Duo comico (anche se i The Jackal’s sono più di due in realtà) che ha spopolato su YouTube prima di conquistare il mondo della Televisione. Sono i “bambini” del gruppo, ma non per questo si lasciano intimorire.

Michela Giraud: Attrice e Cabarettista Italiana, prima di prendere parte a questo Show ha preso parte a diversi programmi di Stand Up Comedy, tra cui Colorado nel 2015. È stata anche una speaker radiofonica per Radio2 e si distingue dagli altri concorrenti per la sua “sobrietà frizzante”, che si rivela poi un grandissimo punto di forza all’interno del programma condotto da Fedez.

Luca Ravenna: Apparentemente innocuo e serioso, in realtà Luca Ravenna sfodera le sue armi al momento opportuno. Non si capisce se sia una strategia o semplicemente un tratto caratteriale, ma questo lo posiziona sicuramente tra gli avversari da battere all’interno di LOL: Chi ride è fuori.

Qualcosa che forse non vi aspettate: In occasione di questa nuova uscita anche Alexa parteciperà allo show! In corrispondenza del lancio, i clienti potranno dire “Alexa, dimmi una barzelletta di LoL” per ascoltare oltre 40 battute e barzellette direttamente da alcuni dei protagonisti dello show.

Commento: Che dire ragazzi… l’ho ADORATO! Nonostante Mara non sia poi così partecipe, cosa che invece speravo, ho apprezzato tantissimo poter ridere con lei e Fedez durante i vari sketch comici che vengono proposti dai concorrenti ai danni degli altri partecipanti. Piccolo appunto: Fedez, la prossima volta non far finta di conoscere proprio TUTTI i 10 Partecipanti, perché è palese che te li sei studiati prima di andare a “condurre” lo Show. Per il resto che dire, ho divorato letteralmente le puntate, e non sono neanche cortissime perché ognuna intrattiene per una buona mezz’ora. Il pessimo gusto nel vestire di Fedez è rimpiazzato dalla classe Femminile di Mara e delle concorrenti, che pur dovendo far ridere non scadono mai troppo nel volgare, cosa che in ambito comico ho notato spesso in altri contesti. Inoltre, chiudo su una nota ancora positiva, penso che sia davvero difficilissimo non ridere per diverse ore quando davanti a te hai dei PROFESSIONISTI della risata e tu stesso sei uno di loro, per cui hai in memoria diversi scenari ipotetici da riprodurre che potrebbero farti accasciare sul divano dal troppo ridere. Menzione speciale per Frank Matano, che incarna perfettamente la stragrande maggioranza di noi comuni, che pur di non ridere cerchiamo di fare qualunque altra cosa.

Voto: 9

Lo guarderete? Conoscevate alcuni dei comici presenti? Siete dei Fans sfegatati di Fedez e da Sanremo avete “Chiamami per nome” in loop su Spotify? Fatemelo sapere con un messaggio o un commento sulle pagine di Octonet di Facebook e Instagram.

Io non posso che augurarvi una buona visione e beh, alla prossima! Stay tuned Folks.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *