• Gio. Giu 24th, 2021

È il graphic novel più premiato del 2020 in Francia “Pelle d’Uomo” di Hubert e Zanzim. Una storia che affronta i temi della scoperta del proprio corpo, della sessualità, dell’identità, della libertà. Un manifesto contro l’omofobia e contro gli stereotipi di genere. Una vicenda ambientata in Italia durante il Rinascimento, che – grazie allo sguardo acuto e geniale del compianto Hubert –  fa riflettere sulla società contemporanea, sulle convenzioni legate al maschile e al femminile, alla coppia e alle questioni di potere che ne derivano da secoli. 

BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita di Pelle d’Uomo, opera del geniale e raffinato sceneggiatore francese Hubert (che purtroppo è scomparso prematuramente) e del virtuoso disegnatore Zanzim

Bianca Giovanni sono promessi in sposi, ma non si conoscono. Il matrimonio è visto solo come una transazione d’affari, ma la giovane non ci sta, vuole conoscere l’uomo che sposerà.

Così la sua madrina le confida che nella loro famiglia c’è un segreto che le donne si tramandano: una pelle d’uomo, per muoversi indisturbate nel mondo dei maschi.

Bianca la indossa, diventa Lorenzo, e scoprirà un mondo che mai avrebbe immaginato.

Un classico contemporaneo, un racconto poetico, dal tratto fresco e delicato, che sconvolge gli stereotipi e getta luce sull’ipocrisia dei rapporti tra i generi.

Il volume è stato premiato in Francia con: il Grand Prix RTL 2020, il Prix Wolinski de la BD du Point 2020il Prix Landerneau BD 2020, il Prix Ti-Zef 2020, il Prix BDstagram 2020, il Fauve des Lycéens 2021 au Festival d’Angouême, il Prix des Libraires Canal BD 2021, il Grand prix de la critique ACBD 2021

Pelle d’uomo è disponibile il libreria dal 15 aprile 2021

Hubert (1971- 2020) è lo pseudonimo di Hubert Boulard, sceneggiatore di fumetti e colorista francese. Nonostante la sua laurea ottenuta alla scuola di Belle Arti di Angers e nonostante una formazione da disegnatore, abbandona presto le arti plastiche per dedicarsi al fumetto. Dapprima si cimenta come colorista, contribuendo ai lavori di diversi fumettisti tra cui Yoann e Omond, Corbeyran, Malka e Gillon, svoltando in un secondo momento verso la carriera di sceneggiatore, a partire dal 2002, con la pubblicazione di Legs de l’alchimiste e Les Yeux Verts. A partire dal 2006, con l’opera in più capitoli Miss Pas Touche, disegnata dai Kerascoët e pubblicata da Dargaud, viene conosciuto da un pubblico più ampio. Nel 2015 scrive Bellezza, pubblicato inizialmente in Francia in tre tomi e in un’edizione unitaria in bicromia dalle edizioni Dupuis. Disegnato dai Kerascoët, il libro viene pubblicato in Italia dai tipi di BAO Publishing. Nel 2018, in coppia con Bertrand Gatignol, crea la fortunata serie Gli Orchi-Dei, pubblicata in Italia da BAO Publishing, che nel 2019 ha vinto il prestigioso Gran Guinigi per la Miglior Serie. 
Pelle d’uomo, che è valsa numerosi riconoscimenti in Francia è la sua ultima opera, pubblicata nel 2020 da Glenat, e in Italia da BAO Publishing nel 2021. 

Zanzim, nome d’arte di Frédéric Leutelier, è un fumettista francese. Dopo aver conseguito il diploma in Arti Plastiche, esordisce nel mondo della bande dessinée nel 2002 realizzando i disegni per una storia scritta da Hubert, Les Yeux Verts. La collaborazione tra i due continua negli anni con numerose opere (La Sirène des pompiers e Ma vie Posthume), fino alla realizzazione di Pelle D’Uomo, che è valsa all’autore prestigiosi riconoscimenti e che nel 2021 è stata portata in Italia da BAO Publishing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *