• Ven. Giu 18th, 2021

Contronatura 2 e 3: Quando l’amore non è sinonimo di libertà – La recensione

Contronatura è una serie a fumetti pubblicata da Panini Comics. L’opera, composta da tre volumi, è scritta e disegnata da Mirka Andolfo.

La storia è ambientata in un mondo popolato da animali antropomorfi, dove la legge vieta l’unione tra individui di specie diverse e anche tra quelli dello stesso sesso. I trasgressori sono puniti con sanzioni e incarcerati perché sono ritenuti “contronatura”. La protagonista di questa trilogia a fumetti è la maialina Leslie Blair che fa degli strani e passionali sogni su un lupo albino. Alla fine del primo volume, intitolato “Il risveglio”, Leslie ha scoperto che non erano dei sogni, ma ricordi, di chi? In più Jones e i suoi scagnozzi vogliono catturarla, perché? Ma quando sembra che non ci sia via di scampo dalla cattura, Leslie viene salvata dal lupo bianco Khal che è uguale a quello che lei sogna. Ci sono dei legami tra i due?

Queste domande avranno una risposta nel secondo volume “La caccia”, in cui Leslie si ritrova sola, spaventata e accusata di omicidio. Ha dei nuovi alleati, ma fa fatica a fidarsi dopo tutto quello che le è successo; per di più il lupo dei suoi sogni, L’Albino, riesce a controllare il suo corpo e quindi può far del male a chiunque la circonda.

Il terzo volume invece, intitolato “La rinascita”, mostra la lotta di Leslie con sé stessa, in quanto cerca in tutti i modi di impedire a L’Albino di prendere il sopravvento su di lei. In più deve affrontare il suo passato, la fine del volume precedente infatti sorprende il lettore con una certa rivelazione. Riuscirà l’organizzazione criminale, con a capo lo sciamano Sguardo a raggiungere il suo scopo? Cosa succederà a Leslie?

Contronatura è un thriller dalle tinte erotiche e dalle atmosfere fantasy che trasporta il lettore in un’avventura emozionante e ricca di colpi di scena. Come al solito, alla fine di una storia, si avrà uno o più personaggi preferiti, ma ognuno di essi presenta un’ottima caratterizzazione. Sicuramente si nota che a differenza del primo volume, ci sono meno scene o battute divertenti, in quanto con l’avanzare della trama, aumenta anche la drammaticità della storia.

Questa trilogia a fumetti è ambientata in un mondo popolato da animali antropomorfi, ma si discosta dalla realtà? Ovviamente no, con quest’opera l’autrice napoletana affronta varie tematiche che sono attuali e vogliono essere anche una critica nei confronti della società moderna.

Temi come il razzismo, la discriminazione, l’omofobia sono al centro di quest’opera, e anche se non in maniera approfondita viene trattata anche la tematica della violenza domestica.

Altri due temi importanti sono quello dell’amore e della libertà, in questa società infatti non si è liberi di amare. E alla fine questa condizione comporta la presenza delle altre tematiche nell’opera. Il programma di riproduzione creato dal governo di fatto uccide l’amore; infatti la maggior parte degli individui, come i genitori di Leslie, si sposa per costrizione e non per un legame basato sui sentimenti. Ci si accorgerà che quasi ogni personaggio ha fatto delle specifiche scelte per amore che lo hanno portato a compiere determinate azioni.

Il finale di Contronatura appaga il lettore anche se ha un sapore dolceamaro. L’ultima scena fa pensare ad un seguito, infatti nel corso del 2020 sono stati annunciati i volumi 4 e 5 che vedranno alla sceneggiatura l’autrice partenopea, mentre ai disegni oltre all’Andolfo, anche Ivan Bigarella

Riguardo all’aspetto grafico, l’autrice fa un lavoro eccellente, riesce a donare espressività ad ogni personaggio e a conferirgli una caratterizzazione anche tramite l’aspetto. I disegni, seppur presentano un tratto cartoonesco, non limitano la drammaticità di alcune scene. Inoltre le tavole cariche di eros, sono sensuali, ma mai volgari. I colori, dalle varie tonalità, sono resi in modo magistrale.

In conclusione, Contronatura è un’opera che sorprende, emoziona e fa riflettere su tematiche importanti. Mi sento di consigliarlo a tutti, inoltre è anche un ottimo fumetto per conoscere l’autrice italiana, affermata a livello mondiale.

L’opera è disponibile anche nell’edizione omnibus. I volumi sono acquistabili in fumetteria, in libreria, online e sullo shop di Panini Comics.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *