• Lun. Lug 26th, 2021

Pezzi di me – La Recensione

Bentornati a tutti carissimi lettori di Octonet! Io sono Aurora e oggi vi porto alla scoperta di Pezzi di Me, il nuovo libro di Stacey Marie Brown edito da Hope Edizioni, che gentilmente ci ha rilasciato il volume così che io potessi parlarvene. Se la recensione vi avrà convinto sappiate che questo è solo il primo di una serie di Libri Romance intitolata Blinded Love Series. Ma adesso bando alle ciance e vi lascio alla Scheda Tecnica:

Titolo: Pezzi di Me: Blinded Love Series Vol.1

Autore: Stacey Marie Brown

Casa Editrice: Hope Edizioni

Anno di Pubblicazione: 2021

Numero di Pagine: 416

Trama: [Presa da Amazon Libri] Jaymerson Holloway ha tutto: eccelle negli studi, ha una famiglia che la sostiene, è una cheerleader e il suo ragazzo è il più popolare giocatore di football della scuola. La sua vita perfetta sembra proiettata verso un futuro idilliaco, finché, una sera, tutto non cambia drasticamente.
Sopravvissuta a un grave incidente d’auto, poco alla volta, Jaymerson si rende conto che non potrà mai più tornare a essere la stessa di prima: di lei non sono rimasti che frammenti e la sua vecchia vita non le sembra più reale.
L’unico che capisce ciò che sta provando è anche la sola persona che Jaymerson non sopporta: Hunter Harris, l’altro sopravvissuto.
Hunter è un ragazzo pieno di segreti, un ribelle, da cui Jaymerson si è sempre tenuta alla larga.
Ora però le cose sono cambiate e, con il passare del tempo, i due si avvicinano sempre di più: uniti da quella terribile esperienza, capiscono che possono aiutarsi a vicenda per riparare le loro vite a pezzi.
Lo stare insieme fa emergere un’innegabile attrazione e la giovane inizia a chiedersi cosa stia davvero nascondendo Hunter.
Riuscirà Jaymerson a scoprire la verità sul misterioso ragazzo e, soprattutto, ad accettarla?

Numero di Capitoli: Prologo + 35 Capitoli

Commento: Ho letto questo libro tutto d’un fiato appena passati i primi capitoli, dove credevo mi avrebbe annoiato a morte. Questo perché nelle prime pagine del libro ci viene descritto niente di meno che lo stereotipo nudo e crudo di ogni teen-book o teen-drama che di rispetti, potete evincerlo dalla Trama di poco sopra. La vita di Jaymerson viene però totalmente stravolta, e se da un lato viviamo attraverso le pagine il suo dolore, dall’altro non possiamo che gioire della piega dinamica che acquisisce il libro con questo deciso cambio di rotta.

La traduzione, ad opera di Michela Moroni è impeccabile, nonostante questo però avrei preferito avesse mantenuto in lingua originale i modi di dire e le espressioni gergali, che in italiano non rendono quanto in inglese.

L’impaginazione del formato digitale del libro, realizzata dal Team di Hope Edizioni è estremamente minimal e godibile.

In conclusione, unica pecca di questo libro, incipit stereotipato a parte, è la mancanza di veri e propri titoli per ciascun capitolo, che non offrono la possibilità al lettore di capire di cosa si tratterà al loro interno, lasciando sì quell’alone di mistero per far proseguire la lettura, ma togliendo quella componente di “WOW, chissà cosa succede adesso” che solo un titolo a effetto può dare.

Invito chiunque alla lettura di questo Romance, poiché di una scorrevolezza comune a pochi altri lavori di questo genere e che pur non toccando approfonditamente temi decisamente pesanti, riesce a trasmettere egregiamente il senso di sconforto da parte della protagonista e il turbinio di emozioni che si troverà ad affrontare dopo. Un buon libro, con una componente “di formazione” che ho apprezzato tantissimo, ideale per affrontare o nel caso dei più grandi di rivivere, la crescita e in particolare il passaggio dall’adolescenza al mondo adulto, alla scoperta di sé e della consapevolezza delle proprie scelte di vita.

P.S.: Non vedo l’ora di leggere il continuo di questa Saga!

Voto: 8

Come sempre vi invito a seguirci sulle nostre pagine Facebook e Instagram per nuovi aggiornamenti su tutti i nostri articoli e le nuove uscite del momento, nonché per interagire con noi tramite commento o messaggio privato. Fatemi sapere cosa ne pensate di Pezzi di me e del mio articolo!

Quasi dimenticavo… Stay Tuned Folks!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *